RIES aderisce alla campagna “STOP al DDL Concorrenza, NO alle privatizzazioni”.

Purtroppo stiamo assistendo al rilancio di una nuova stagione di privatizzazioni attraverso al combinato disposto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e del disegno di legge sulla concorrenza.

La 4° linea d’azione “Tutela del territorio e della risorsa idrica” del PNRR contiene la cosiddetta riforma del settore idrico volta al rafforzamento della governance del servizio, ma in realtà questa riforma punta alla “conquista” del Sud Italia da parte delle società multiservizi del centro nord e quindi alla definitiva privatizzazione.

Continua a leggere sul sito di Attac Italia

Firma la petizione per l’Acqua Pubblica e i Beni Comuni