Continua il percorso “Effetto Gas: liberiamo il sogno!” di riflessione sulla situazione e l’evoluzione dei Gas in occasione del loro trentennale.

Dopo una prima fase di rilettura della situazione attuale dei Gas e della storia di questi 30 anni, che si è svolta nella seconda metà del 2023, stiamo ora avviando una seconda fase per ragionare sulle possibili evoluzioni di questo modello, cercando di estrarre le idee e le pratiche più utili per i prossimi 30 anni. Faremo questo in una serie di incontri online mensili, partendo da esperienze che mettono in luce alcuni punti significativi per affrontare le prossime sfide, in vista della conclusione del percorso prevista in un incontro di persona alla fiera dell’economia solidale Solidalia a Vigheffio (Parma) nel fine settimana del 25-26 maggio 2024.

Su economiasolidale.net trovate un po’ di materiali.

La pagina dedicata ad Effetto Gas con i diversi contributi:
https://economiasolidale.net/progetto/effetto-gas

Un riassunto del percorso:
https://economiasolidale.net/content/effetto-gas

Un contributo di Andrea Saroldi su “I Gas al passaggio d’epoca”:
https://economiasolidale.net/content/gas-al-passaggio-d-epoca

Il contributo di Davide Biolghini (CO-energia) “Dopo trent’anni è mutato il contesto, anche le pratiche dovrebbero cambiare”
https://economiasolidale.net/content/dopo-trent-anni-mutato-contesto-anche-pratiche-dovrebbero-cambiare

I promotori di questo percorso sono CO-energia, RIES, Creser, il sito economiasolidale.net e il DES Parma che effettua il coordinamento operativo.

Al momento partecipano una cinquantina di realtà tra Gas e produttori. Per partecipare, scrivere a info(chiocciola)desparma.org con oggetto: Gas_30 anni